11 mag 2017

Parole fuori moda

Cantano i falsi profeti
le loro canzoni ripiene di miele
cantano i falsi profeti
le loro canzoni cosparse di fiele
ormai non le ascolto più
ma non posso fare a meno di sentirle
Ecco, dopo i quaranta
coi miei primi
capelli grigi
le loro voci mi arrivano
sempre più flebili e distorte
come in un overdrive sottovuoto
nonostante urlino a squarciagola
un po' dappertutto
sembrano così lontane
confesso, mi annoiano
le parole alla moda
perchè come intonava quel tale
un affetto non si prova
si indossa direttamente” *
non ci sono più i cattivi maestri
e se ogni tanto ci sarà silenzio
io paziente,
pazienterò.

Guardatevi dai falsi profeti che vengono a voi in veste di pecore, ma dentro sono lupi rapaci (Matteo 7,15)

* da "Per altri motivi" di Battisti-Panella

"Siamo nella preistoria,
ecco una frase che durerà"
(idem come sopra)